Polimeri

Compound Polimerici Attivi

Nadir fornisce  compositi  polimerici attivi con proprietà tailor made per clienti  interessati a provare  materiali polimerici innovativi,  miscelando tra loro polimeri termoplastici con filler ad elevate prestazioni  o altri polimeri  al fine di ottenere  specifiche proprietà per ogni applicazione.
La tecnologia usata da Nadir è il  Melt compounding con ausilio di un estrusore bivite corotante  pilota.
Con questo equipaggiamento è possibile estrudere  polimeri di origine fossile, polimeri da fonte rinnovabile e anche polimeri di grado medicale con temperature di fusione che vanno dai 25°C ai 350°C. L’alimentazione di polimeri e filler nell’estrusore pilota può essere molto bassa (minima quantità di polimero pari a 50g).
Per questa ragione Nadir può lavorare con polimeri speciali o filler prodotti sia in laboratorio sia in scala industriale.
Alcuni additivi usati  per il compounding includono  clay, flame retardants, filler minerali, fibre e additivi in grado di variare le proprietà ottiche e meccaniche  del composito polimerico.
Gli additivi possono essere processati come pellets, polvere o flakes in maniera tale da ottenere  compositi polimerici con proprietà richieste dal cliente.
Nadir ha una forte esperienza in:

-  Produzione di nanocompositi polimerici  via melt compounding con l’obietiivo di ottenere miglioramento delle proprietà meccaniche, termiche  e di barriera ai gas.
-  Produzione di compositi polimerici Biobased