PLASMA STYLUS NOBLE

 

TECNICAL SPECIFICATIONS

MECHANICAL DIMENSION
Control Unit 3U dimension rack, trolley or benchtop
Plasma jet 20 cm loong. 250 g
Connection cables 2 m
SUPPLY
Power 30 - 100 W, 220V
Gas 1 Ar 5-10 slm
Gas 2 Carrier for chemical precursor vapour or reactive gas (0,2-5 slm)
Gas 3 Cooling/shell (Air or N2 10 - 20 slm)
TREATMENT
Spot size 1 cm²
Surface actiovation rate 1 - 10 cm² / s
Deposition rate (cm²) 10 nm/s
Pulsing system t ON(30 -10.000 μs)
t OFF(50 - 10.000 μs)
OPTIONS
Interchangeable heads for different spots size: 5. 10 or 50 nm²
Aerosol precusrsor feeding systems
Table top robot with controlled atmosphere

CARATTERISTICHE DI PROCESSO

Processi di superficie
Il plasma interagisce con la superficie sia chimicamente sia su scala nanometrica. 

 
TEMPERATURA DI SUPERFICIE < 50°C
La bassa temperatura permette di non scaldare la superficie trattata e perciò di non danneggiare o indurre espansioni di superficie o cambiamenti di fase.

 
NO CONTAMINAZIONE DELLA SUPERFICIE
Viene evitata la deposizione di metalli provenienti dagli elettrodi, così da rendere il dispositivo sicuro per le applicazioni nel settore food e medicale.

PROCESSI REALIZZABILI

 
PULIZIA DELLA SUPERFICIE
Plasma ossidante o riducente può essere usato per pulire la superficie rimuovendo grasso, contaminante organico e strati polimerici.

 
ATTIVAZIONE/ FUNZIONALIZZAZIONE SUPERFICIALE
Lavorando con miscela di Argon e grazie al controllo dell'atmosfera la superficie può essere attivata e funzionalizzata da precursori volatili in assenza di solvente.

 
DEPOSIZIONE DI PRIMER E COATING
L'ingresso di vapori e aerosol dei precursori permette la deposizione  via PECVD di coating e nanocompositi.
Funzionalizzazioni Superficiali
  • Carbossilico
  • Amminico
  • Epossidico
  • Altri
COATINGS
  • Silice
  • Base Sillossanica
  • PMMA
  • Altri